Salone di Francoforte: terminata l’edizione del 2017

È calato il sipario sull’edizione 2017 del Salone di Francoforte, la più importante fiera del libro a livello europeo e una delle più importanti su scala globale, in scena dall’11 al 15 Ottobre nella città della Borsa tedesca.

Il Frankfurter Buchmesse, dedicato quest’anno al mondo letterario francese, ha visto nel corso di questa edizione ospitato alcuni fra i più importanti scrittori contemporanei, fra i quali gli statunitensi Ken Follet, Paula Hawkins, Nicholas Sparks e Dan Brown, che ha presentato nel corso della fiera la sua ultima fatica letteraria, i francofoni Michel Houellebecq ed Édouard Louis e la scrittrice canadese, candidata al Nobel, Margaret Atwood.

Non sono mancati, dato il delicato momento storico attualmente in corso, nemmeno alcuni attimi di tensione, causati da una serie di provocazioni e dagli scontri di fazioni fra loro avverse. Sulla questione si sono espressi, tramite un comunicato stampa pubblicato sul sito ufficiale dell’evento, Juergen Boos, Direttore della Fiera del Libro di Francoforte, e Alexander Skipis, Amministratore Delegato del Börsenverein des Deutschen Buchhandels. “Il Salone di Francoforte –si legge nel comunicato– si fonda sulla diversità delle opinioni ed è un luogo di dialogo libero. Questa è la ferma ed immutata posizione della Fiera del Libro di Francoforte e del Börsenverein des Deutschen Buchhandels”.

Il Frankfurter Buchmesse è il più importante salone letterario del vecchio continente e ospita, ogni anno, una media di oltre 7.100 espositori da 106 Paesi diversi, circa 278.000 visitatori, oltre 4.000 eventi e circa 10.000 giornalisti accreditati, di cui 2.400 blogger.





Condividi ;)

ABOUT THE AUTHOR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calendario

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930