Sei pronto a diventare Web Content Specialist?

web content specialist

web content specialist

Web Content Specialist: è la nuova definizione che l’IWA (Associazione Internazionale dei professionisti del Web) ha dato a figure professionali che siamo abituate a conoscere come: webwriters, copywriters, ecc. L’idea è di dare una definizione precisa ad un mondo in continua evoluzione e che certifica competenze acquisite nel tempo. Anche se la definizione non accontenta tutti (nemmeno me, come ho avuto modo di dire su My Social Web, che ha fatto una seria campagna di informazione sull’argomento), può essere utile dare un’occhiata per vedere se sei in regola per entrare nel mondo online.

Le competenze del Web Content Specialist

web content specialistIl documento dell’IWA sulla figura del Web Content Specialist è molto chiaro su cosa devi avere per essere un vero professionista della scrittura online. Prima di tutto, il Web Content Specialist può lavorare sia come collaboratore freelance che come dipendente di un’azienda. Il suo compito è di gestire i contenuti di un sito. Non si tratta semplicemente di scrivere due parole su Internet. Chi lavora nel web sa che deve utilizzare le giuste keywword, deve interessare un certo pubblico di riferimento (target) e convincerlo ad acquistare un prodotto o un servizio se gli viene richiesto.

Questo è lo stretto indispensabile, ma c’è molto di più. Nuovi strumenti si affiancano all’attività dei professionisti del web: oltre a Google Analytics, non possiamo fare a meno di condurre una seria formazione sui social network, per trasformare il nostro contenuto in un contenuto virale. Quali sono le competenze richieste dal mercato del web secondo l’IWA?

Un Web Content Specialist non può fare a meno di conoscere una piattaforma CMS (almeno WordPress) e i programmi di base per la modifica parziale delle immagini (non si parla di Photoshop, ma almeno dovresti essere in grado di ridurre un’immagine in base alle esigenze del tuo post). Gli aspetti legali sul copyright e un po’ di Social Marketing daranno poi un tocco professionale al tuo nuovo profilo.

Web Content Specialist: l’atteggiamento giusto

Ogni profilo professionale ha poi delle attitudini che potrebbero essere richieste a un nuovo collaboratore in caso di colloquio o prima di affidare un lavoro. Un Web Content Specialist deve saper organizzare il proprio tempo e sapersi rapportare con i colleghi e con il nuovo committente. Se sai risolvere velocemente piccoli e grandi problemi del web, puoi salvarti la pelle 2 volte su 2.

Sei pronto a trasformare la tua attività di webwriter in una professione “ufficiale”? Lascia un commento!

image_pdfimage_print

ABOUT THE AUTHOR

Annarita Faggioni

Founder e direttrice del progetto Il Piacere di Scrivere, copywriter e scrittrice.

Commenta

Calendario

dicembre: 2016
L M M G V S D
« Nov    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: