Streetlib: un servizio completo per il selfpublishing

streetlib

Streetlib è una delle più diffuse piattaforme per il selfpublishing in Italia. Già conosciuta sotto il nome di Narcissus, la nuova azienda rappresenta la fusione di tutti i servizi offerti in precedenza.

streetlib selfpublishingGiovanna Russo, community manager di Streetlib, ha dichiarato come Il passaggio da Narcissus a StreetLib è stato dettato dalla volontà di conferire un’identità unitaria a tutti i servizi del nostro network. Stealth, Narcissus, BackTypo, rispettivamente strumenti di distribuzione, auto-pubblicazione e scrittura, sono diventati gli attrezzi di un unico coltellino svizzero.

Difficile definire Streetlib come un semplice servizio per il selfpublishing, poiché l’offerta per gli utenti conta diverse opzioni: dalla scrittura ai servizi editoriali, dalla vendita diretta sul proprio sito personale alla diffusione in tutti i mercati. Ed è proprio la distribuzione il punto di forza della nuova Streetlib.

Oggi serviamo migliaia di utenti in tutto il mondo – spiega Giovanna Russo – con una rete che include, tra gli altri, i maggiori ebook store. Grazie a Streetlib, infatti, i libri viaggiano su Amazon, iBooks, Google e Kobo, ma anche su Casa del Libro (mercato latinoamericano) e Tolino (mercato tedesco), nonché alcune importanti servizi per la lettura in streaming (24symbols e Bookmate) e le maggiori piattaforme per il prestito bibliotecario di ebook, quali OverDrive, MediaLibraryOnline e Rete Indaco.

Accanto alla distribuzione, Streetlib propone il servizio Write, un tool di authoring gratuito che consente di comporre ed editare direttamente il proprio libro online, per poi scaricarlo in ePub o Pdf oppure pubblicarlo direttamente via StreetLib. 

Una delle idee più interessanti di Stretlib è Sell, un servizio per chiunque voglia vendere ebook direttamente dai propri canali senza la mediazione di un ebook store.  Il nuovo libraio guadagna il 15% netto di ogni vendita. ma nel caso sia anche l’autore del libro il ricavato ammonta al 75%.

Streetlib completa la sua offerta con Edit, un laboratorio di servizi editoriali, dalla conversione in tutti i formati, alla creazione di copertina, passando per correzione di bozze ed editing.

Streetlib non pone alcun vincolo contrattuale circa formato di pubblicazione e prezzo. All’autore spetta sempre il 60% delle royalties e il pagamento avviene in automatico. Registrazione e distribuzione sono completamente gratuiti.

Streetlib conferma quanto già mostrato ai tempi di Narcissus, la volontà d’imporsi sul mercato italiano del selfpublishing. Sono previste ulteriori modifiche ai servizi offerti per creare, spiega Giovanna Russo, nuove opportunità sulla base dei bisogni reali e possibili di autori, editori e lettori. 

Condividi ;)

ABOUT THE AUTHOR

La Redazione

La Redazione scova le migliori notizie da scrivere sul Magazine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calendario

settembre: 2017
L M M G V S D
« Ago    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930