Scrivere un curriculum letterario

curriculum letterarioIl curriculum letterario è una richiesta frequente soprattutto quando si partecipa a un concorso letterario gratis. Di solito, la giuria lo usa per valutare in pieno l’autore esordiente, per non fare riferimento al solo testo inviato per partecipare al concorso. Il curriculum letterario può essere richiesto anche dalle medie case editrici, che vogliono “puntare sul sicuro”, magari con autori che non sono alla prima pubblicazione e che hanno buoni contatti per diffondere poi il proprio libro.

Scrivere un curriculum letterario: un paio di dritte

Il curriculum letterario è nella struttura molto simile ad un curriculum per cercare lavoro. Come autore esordiente, dovrai indicare i concorsi che hai vinto (valgono i primi tre classificati e le menzioni d’onore, inserisci anche nel tuo curriculum eventuali pubblicazioni in antologia), i libri che hai pubblicato ed eventuali recensioni positive. Per il curriculum letterario valgono alcuni consigli del curriculum lavorativo.

curriculum letterario

1) Il curriculum non deve essere più lungo di una-due pagine. Parti dall’ultimo concorso letterario gratis che hai vinto o comunque dalle ultime esperienze. se hai pubblicato 1-2 libri, puoi inserirli tutti, altrimenti metti solo gli ultimi o quelli che hanno ricevuto più riscontro dal pubblico (non dalla critica).

2) Esperienze. Valgono le tue esperienze letterarie. Se sei assessore alla Provincia o casalinga in pensione non interessa: importa quello che scrivi. Se hai creato o fai parte di canali letterari, ti consiglio di segnalarli, per mostrare alla giuria cosa sai fare.

3) Foto e curriculum vanno inviati solo se richiesti dal bando o dalla casa editrice. Inutile metterli se non richiesti espressamente: verranno cestinati.

4) Indorare la pillola sì o no? NO. Metti i dati (soprattutto quelli sul riscontro del pubblico) in maniera chiara e precisa.

5) Quando si è agli inizi farsi conoscere è importante. Qualsiasi curriculum all’inizio è un po’ vuoto. Mettiti in gioco. Partecipa a qualche concorso letterario gratis, pubblica, formati ed informati. Anche se pubblichi con una casa editrice, dovrai custodire i tuoi lettori e promuoverti in prima persona. Un curriculum letterario vuoto è il gioco di chi ha avuto più fortuna.

A cosa serve un curriculum letterario?

Se ne parla sul Forum di Writer’s Dreams con la conclusione che un curriculum letterario non serve granché, soprattutto se si parla di case editrici medio-grandi. In ogni caso, è bene che l’autore esordiente ne abbia una copia, da sfruttare se qualche bando di concorso letterario gratis lo chiede.

Se hai problemi con il tuo curriculum letterario ecco un modello utile

Se hai problemi con il tuo curriculum letterario, puoi chiedere consiglio ad un editor. Ti lascio un modello utile, non si sa mai.

curriculum letterario modelloScarica qui il modello in DOC per il tuo curriculum letterario

image_pdfimage_print

ABOUT THE AUTHOR

Annarita Faggioni

Founder e direttrice del progetto Il Piacere di Scrivere, copywriter e scrittrice.

2 comments on “Scrivere un curriculum letterario”

  1. Antonella

    Purtroppo fino ad ora non ho mai partecipato a nessun concorso e ci sono un paio di concorsi ai quali vorrei partecipare, ma che richiedono un breve curriculum letterario. Cosa dovrei scrivere?

    • Annarita Faggioni
      Annarita Faggioni

      Ciao Antonella, c’è in questo articolo un .doc da scaricare, trovi diverse indicazioni per aiutarti a scrivere il tuo curriculum letterario senza problemi!

Commenta

Calendario

dicembre: 2016
L M M G V S D
« Nov    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: