Scrivere online: da dove comincio?

scrivere onlineScrivere online può essere un’occasione da prendere al volo in un mondo dove i social network e l’informazione viaggiano a ritmo di click. Come iniziare?

Scrivere online: parti da te

Per iniziare a scrivere online devi essere online. Semplice come un bicchier d’acqua? No. Ecco 5 mosse per partire alla grande!

scrivere online

  1. Se sei già iscritto sui social network, cura la tua immagine online. I social network sono entrati nella nostra vita quotidiana con effetti devastanti, ma anche con gradite sorprese. Inizia aggiustando il tuo profilo di Facebook e seguendo le pagine dei blogger esperti.
  2. Crea il tuo blog. Se vuoi scrivere online, non puoi fare a meno di aprire un blog. Si tratta di un’ottima palestra e di uno strabiliante biglietto da visita. Il blog cresce con te, quindi parti con un argomento che ami o che preferisci. Ricordati di inserire sempre una pagina “Chi siamo”.
  3. Crea sui social network una pagina o un account legato al tuo blog. In questo modo, sarà ben chiara la differenza tra te e il blog che stai creando: in più, con una pagina dedicata al tuo blog, i tuoi utenti sapranno subito come raggiungerti. Non è necessario creare una pagina per ogni social network esistente. Per scrivere online, devi avere: una pagina Facebook, un account Twitter e un profilo di Google Plus (dovrai poi fare la pagina per il tuo blog). Un blog di fotografia non può fare a meno di Pinterest, quindi fai attenzione ai social che scarti.
  4. Inizia a scrivere online gratis. Non sto scherzando. Inizia scrivendo per siti che offrono pubblicità gratuita o l’inserimento di un banner Adsense nel tuo articolo. Puoi anche sfruttare i guest post con blogger con argomento affine al tuo blog.
  5. Segui i blog dedicati al mondo della scrittura online e segui i corsi di formazione. Diventare un web writer è più semplice se leggi i più esperti o se riesci a seguire discussioni come quelle presenti su Giorgiotave.it. I corsi di formazione certo non mancano.

Inizia i corsi di scrittura online

scrivere online

I corsi di scrittura online sono un’ottima idea per chi inizia, ma la formazione deve essere continua. Tra gli eventi di formazione che si possono fare anche offline, puoi provare i corsi Yummy Writing di Pennamontata. Ovviamente, basta farsi un giro in Rete per trovarli. L’importante è seguire un evento con tanta voglia di imparare e con una sana selezione tra le proposte.

Trova il tuo stile di scrittura online con tanta pratica

Scrivere online non è semplice da subito: ci vuole tanta, tanta, tanta pratica. La strada per diventare web writer non è certo facile e ognuno ha la sua ricetta, ma come dice il proverbio “Chi ben comincia è a metà dell’opera”.

image_pdfimage_print

ABOUT THE AUTHOR

Annarita Faggioni

Founder e direttrice del progetto Il Piacere di Scrivere, copywriter e scrittrice.

3 comments on “Scrivere online: da dove comincio?”

  1. Scrivere è bellissimo

    Sono d’accordo.
    Scrivere online è davvero bellissimo. Spesso però è fastidioso non ricevere pubblico, certamente non per il vuoto di contenuti, ma perl’indicizzazione online.
    Più che aprirsi un blog online credo sia meglio usare uno dei siti web già indicizzati (Io uso Infonotizia.it) che permettono di collaborare con loro, altrimenti è difficile farsi trovare. Oppure, come dici in un altro articolo (quello “ispirato” da Daniele Imperi) affidarsi ai Guest Post…

    • AnnaritaFaggioni
      AnnaritaFaggioni

      Ciao Blaker (non c’è il tuo nome reale). L’indicizzazione arriva con il tempo, scrivendo e ottimizzando il proprio sito. Sicuramente le collaborazioni aiutano, ma è importante che ognuno abbia il proprio “biglietto da visita”. Forse non sai che i tuoi contenuti su InfoNotizia e siti simili portano utenti/condivisioni/+1 su InfoNotizia e non a te.

      E’ comunque il sito a risultare più affidabile grazie al tuo contributo. Farsi trovare sui siti altrui va benissimo, ma è anche importante farsi conoscere per qualcosa di “proprio”, altrimenti è facile basarsi solo sulle piattaforme altrui.

      Daniele ha scritto un guest qui e ne ha ispirato diversi. In ogni caso, è stato sempre menzionato. Ovviamente, sono convinta che esistano sul Piacere di Scrivere ottimi articoli che non hanno lui come fonte e che ti invito a leggere.

      Nel web non esiste una tecnica che esclude l’altra, anzi, spesso le varie tecniche dipendono da una sola strategia. Apri il tuo blog, per farti conoscere fai qualche guest, ricevi anche tu qualche guest volentieri, crei i tuoi account sui social e vai avanti. Scrivere guest senza nemmeno poter chiedere indietro un link al proprio sito mi sembra più un lavorare gratis per fare esperienza che un vero guest post.

    • Daniele

      Ciao,

      innanzitutto, come ti ha detto Annarita, i siti in cui scrivi non sono tuoi, tu sei un ospite, quindi non hai una tua personale visibilità. Inoltre la tua visibilità è “diluita” nel numero di tantissimi altri autori. Se poi quei siti dovessero chiudere, la tua visibilità si ridurrebbe a zero.

      Qual è l’articolo ispirato a me?

Commenta

Calendario

dicembre: 2016
L M M G V S D
« Nov    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: