Recensione negativa? Ti mando 50 commenti in 4 ore!

recensione negativa

La notizia è apparsa lo scorso Venerdì nella versione online del Guardian UK (qui la fonte ufficiale), naturalmente alla sezione Libri. La disavventura è capitata a un blogger letterario europeo, che ha recensito negativamente un libro appena pubblicato da una casa editrice.

50 commenti in una notte

La reazione dell’autore del libro è stata incredibile: tastiera alla mano, ha scritto e pubblicato al blogger incriminato ben 50 commenti in una sola notte (dall’una alle quattro del mattino). La lettura appare un densissimo monologo, dove l’autore prima analizza e contraddice punto per punto quanto detto dal blogger nella recensione negativa, poi esplode, impedendo anche le risposte da parte degli altri utenti.

L’autore risponde citando addirittura passi del suo libro, mentre gli altri utenti indicano altre recensioni che, a loro avviso, possono illuminare sul reale valore del testo. Alla fine, il blogger è stato costretto a chiudere i commenti, per evitare che la situazione degenerasse ancora di più. Puoi trovare la discussione completa sul sito originale.

Il Guardian analizza la situazione come il modo in cui un autore non dovrebbe mai rispondere a una recensione negativa. La testata spiega che sulle prime l’autore intende difendersi, mostrando la bontà del suo operato, ma che alla fine il tutto si è rivelato un botta e risposta vuoto, tanto che al termine si sono fatti anche dei riferimenti alla vita privata del recensore, cosa che non dovrebbe mai accadere.

La reazione di chi lavora nell’editoria a livello internazionale

Il Guardian ha poi chiesto delle opinioni a chi si occupa di editoria a livello internazionale: secondo la testata internazionale, l’uso dei 50 commenti come forma di monologo ha creato un effetto opposto a quello desiderato, allontanando i lettori dal libro, che è passato totalmente in secondo piano (una storia gialla con protagonista dei peluches).

Cosa deve fare un autore di fronte a una recensione negativa? Ringraziare sempre, rispondere con educazione e soprattutto una sola volta. Il commento è giusto, ma è difficile dare ragione a un autore che inveisce contro chi legge e con tanto accanimento. Sicuramente, approfondiremo la tematica in un prossimo articolo.

Oltre alla mole dei commenti, lascia stupiti come la discussione diventi aggressiva e a tratti ridicola per un testo comunque basato su personaggi simpatici nell’immaginario collettivo. Il testo non l’ho letto, quindi non so dirvi com’è, ma sicuramente può essere un esempio da non imitare per un autore che voglia far conoscere un po’ il suo libro e di riflesso fare personal branding in quanto scrittore.

Tu cosa faresti di fronte a 50 commenti negativi da parte della stessa persona? Da autore, come ti comporteresti di fronte a una recensione negativa? Commenta sui social!

image_pdfimage_print

ABOUT THE AUTHOR

Annarita Faggioni

Founder e direttrice del progetto Il Piacere di Scrivere, copywriter e scrittrice.

Calendario

dicembre: 2016
L M M G V S D
« Nov    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: