Un cigno di nome Anna di Luisa Cagnassi

un cigno di nome annaPartiamo con le recensioni di testi inediti sul Piacere di Scrivere. L’idea è di mostrare al meglio un autore in cerca di editore, magari aiutando anche le piccole e medie case editrici a trovare la storia giusta per slanciarsi. Queste recensioni si affiancheranno a quelle già in programma (12) di testi già pubblicati, fino a sostituirle del tutto. Iniziamo con “Un cigno di nome Anna” di Luisa Cagnassi.

Un cigno di nome Anna: perché si dovrebbe pubblicare?

“Un cigno di nome Anna” si inserisce nel genere della biografia: un genere un po’ bistrattato ultimamente, con motivi ben noti. Il principale è che spesso si confonde la biografia (e soprattutto l’autobiografia) come un diario dove scrivere i fatti propri e renderli di dominio pubblico, in modo che possano “aiutare” non si capisce poi come.
In “Un cigno di nome Anna” avviene esattamente il contrario: il personaggio principale si vede con una luce molto particolare. La voce narrante parla al personaggio principale, dandole del tu, come se stesse raccontando al suo personaggio la storia del personaggio stesso. A tratti, solo in seguito, si riesce a capire che in realtà è la figlia (che non compare mai) a parlare alla mamma che ormai non c’è più, con una delicatezza che ricorda vagamente “Va dove di porta il cuore” di Susanna Tamaro.
Non posso dire molto di più, in modo che l’inedito resti tale, ma l’idea è di trovare presto un editore capace di trasformare quella bella storia in un libro edito che merita tanto.
Un solo consiglio per la nostra Luisa: presentare un inedito è sempre un punto interrogativo e la teoria vuole che se ci sono errori di stampa dovrebbe essere l’editore a pensarci… Ma se ti fai aiutare da un correttore di bozze tu in prima battuta, eviti che il testo venga scartato per una stupidaggine e mostri la tua scrittura al meglio! Buona fortuna!

Un cigno di nome Anna la recensione: una piccola innovazione per il Piacere di Scrivere

Le recensioni di inediti andranno avanti se ce ne sarà richiesta. Mi è sembrato un ottimo modo per proseguire il nostro aiuto agli emergenti senza fare pregiudizi (all’inizio i testi sono tutti inediti). Ben presto, conto di trasformare questo tipo di post in vere e proprie schede per autori, in modo che le case editrici abbiano maggiore materiale a disposizione. Se volete contattare Luisa, o se volete lasciare il vostro parere su questa idea, potete farlo lasciando un commento qui 🙂

image_pdfimage_print

ABOUT THE AUTHOR

Annarita Faggioni

Founder e direttrice del progetto Il Piacere di Scrivere, copywriter e scrittrice.

Commenta

Calendario

dicembre: 2016
L M M G V S D
« Nov    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: