Licenza poetica

licenza poeticaComunicare sul Web sta facendo un’ottima campagna contro gli orrori ortografici (ho scritto “orrori” apposta). Nel condividere gli intenti di questa esperienza, qualche autore mi faceva presente la famosa “licenza poetica”, ricordandomi inconsapevolmente quanta disinformazione ci sia al riguardo. Cos’è una licenza poetica?

Definizione dal Dizionario del Corriere della Sera

“Libertà del poeta che non rispetta alcune consuetudini linguistiche o metriche”

La licenza poetica era utilizzata in passato nella poesia, perché questa non dava libertà a livello metrico. Non avendo che strutture fisse, era quindi consuetudine dei grandi autori (ribadisco il concetto di GRANDI autori) permettersi RARAMENTE qualche licenza poetica (o meglio qualche forzatura), che è stata poi attestata come tale dagli studiosi.

Studiando seppur sommariamente la letteratura, si ritiene (sbagliando) che la Poesia abbia licenze poetiche di qualsiasi tipo. In base a questo ragionamento, se ci riteniamo poeti possiamo far passare per “licenza poetica” E non accentate, TESTO INTERAMENTE IN MAIUSCOLO, ecc.

Parlandone su Facebook

Parlandone sul social network del caro Mark, ci siamo resi conto di alcune “difficoltà strutturali” di chi scrive velocemente online. Per risparmiare tempo e non utilizzare le combinazioni di tasti, ecco quindi tante E’ al posto di È. Allora la domanda sorge spontanea:

licenza poetica

Caratteristiche reali della licenza poetica

Allora quando possiamo concederci una licenza poetica? MAI. La licenza poetica viene concessa dopo la morte dell’autore da esperti di linguistica e di critica del periodo storico analizzato. Quindi, sono stati necessari anni di studio per “concedere” la licenza poetica a questo o a quell’autore, dopo aver approfondito come si parlava e si scriveva in quel periodo.

Al bando le licenze poetiche?

No, ma al bando le pseudo licenze poetiche in favore di una sana e corretta grammatica italiana. D’altra parte, è dalle licenze poetiche che sono nate le parole che oggi utilizziamo. Allo stesso modo, però, speriamo di non vedere più Sé stesso medesimo tale come licenza poetica.

Condividi ;)

ABOUT THE AUTHOR

Annarita Faggioni

Founder e direttrice del progetto Il Piacere di Scrivere, copywriter e scrittrice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calendario

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031