Lei la noche de cristales di Martina Borrello

La dolcissima Martina Borrello ci manda sempre liriche che vanno oltre i suoi 12 anni. Riscopriamo una sua nuova, romantica, poesia.

Osservo le stelle , guardo la luna
Penso a te , che sei la luce di ogni mio giorno
Penso a te che sei il mio sogno , ogni volta che dormo
Penso a te che da me sei lontana
Ma la mia fatica non sarà invana…
Infondo essere amiche non è una parola
Non è una cosa detta che poi se ne vola
Essere amiche è un giuramento
Sei la persona più speciale, e quando lo dico non mento
Se non ti avessi incontrata avrei evitato mille dolori
Ma non avrei mai vissuto certe sensazioni
Sì perché, resistere un anno senza te
Ha fatto molto ferite in me
Ma ho resistito
Ho sempre reagito
E dopo un anno ti ho rivista
Ed è stata una delle cose più belle
Peccato che è dovuta finire
Ma la nostra amicizia non può morire
La notte di cristallo , osservo questa bellezza…
Mentre pensavo a te mi sono addormentata
E d’improvviso ti ho riguardata ero convinta di essere con te
non sapevo fosse un sogno
non credevo fosse fantasia
ma quando ho riaperto gli occhi mi sono accorta che era solo un illusione
il mio cuore era colmo di delusione
una lacrima mi ha rigato il viso
mi ero resa conto di quanto mi mancasse il tuo sorriso…

 

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/martinaborrelloblog/

image_pdfimage_print

ABOUT THE AUTHOR

Annarita Faggioni

Founder e direttrice del progetto Il Piacere di Scrivere, copywriter e scrittrice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calendario

aprile: 2017
L M M G V S D
« Mar    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930