La sacerdotessa del tempo di Alessandro Cadelano

copertinaIL SOGNO DI GREMIO

“Scappa … corri più in fretta che puoi … gli argini

del fiume … sei in pericolo … i Trolls … mettiti

Mastro Gremio si svegliò di soprassalto, madido

di sudore. Era molto presto, neppure l’alba, tanto che il

gallo doveva ancora cantare. Anche quella notte non era

riuscito a riposare, tormentato dallo stesso identico incubo.

Era dall’ultima guerra contro il malvagio Lord Darkas che

non si era più sentito così preoccupato.

Qualunque cosa facesse non riusciva a trovare pace.

Gli argini del fiume Grondal, un’ondata d’acqua e alla fine

la tragedia: cadaveri; migliaia di corpi senza vita erano

ormai il suo sogno ricorrente. Nessun sopravvissuto! Queste

dannate immagini lo tormentavano da mesi.

Erano trascorsi moltissimi anni da quando suo padre

Lionar si era dissolto per ridare vita a Vorendal, la spada

indistruttibile. Nessuno aveva saputo più niente di lui e

c’era addirittura chi lo credeva morto. Ma negli ultimi tempi

il suo spirito si era rifatto vivo. Da qualsiasi parte egli si

trovasse, assieme alla splendida figura della sua compagna

infestavano i sogni del figlio perduto. Apparivano vestiti da

Sacerdoti, con mantelli lunghi e uno strano copricapo

squadrato. Gli avevano rivelato di essere i custodi dei sogni,

e tutte le volte lo mettevano in guardia sul grande pericolo

che lui e il regno di Senor si apprestavano ad affrontare.” Leggi l’estratto completo.

image_pdfimage_print

ABOUT THE AUTHOR

Annarita Faggioni

Founder e direttrice del progetto Il Piacere di Scrivere, copywriter e scrittrice.

Commenta

Calendario

dicembre: 2016
L M M G V S D
« Nov    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: