Judith, il nuovo ebook di WePub

ebook judith

ebookEbook in arrivo in casa WePub. La casa editrice ha mosso i suoi primi passi offrendo agli autori esordienti una pubblicazione in ebook gratis, con la distribuzione nelle maggiori librerie online italiane. Un ottimo trampolino di lancio, soprattutto quando si tratta di dare una chance all’autore esordiente che non trova riscontro nel mercato tradizionale del libro. La novità appena uscita si chiama Judith, il primo ebook di Filippo Loro. L’ebook è disponibile a meno di 2 euro nei formati EPub e Mobi. Vediamo cosa ci riserva Judith.

Ebook alla WePub: il caso Judith non è il primo

Judith è una donna che cambia aspetto in continuazione: ogni giorno si sveglia in un corpo diverso. Le implicazioni dal punto di vista delle relazioni ve le lascio intuire… Chi è veramente Judith in questo mix di identità? Questo il filo conduttore dell’ebook, un misto di sentimenti ed emozioni che portano lontano.

Il caso Judith non è l’unico successo della casa editrice WePub. Sempre alla ricerca di nuovi talenti, la casa editrice è una piccola realtà editoriale, che riesce senza problemi a districarsi in più generi letterari. La capacità di accogliere l’autore esordiente meritevole e con uno stile proprio è uno dei punti di forza della WePub ed è il motivo per cui c’è sempre spazio per le sue iniziative sul Piacere di Scrivere. D’altro canto, in un mondo editoriale che ruota intorno al libro firmato dalle grandi case editrici ( il 10% rispetto alla produzione editoriale italiana), avere giovani che hanno passione per il libro e per il lettore a prescindere dal formato è una bella storia da raccontare e da condividere.

Ebook non significa solo affaticarsi a leggere: per il lettore significa scoprire qualcosa di nuovo con un gusto esotico. Non avremo il piacere di tenere la carta, ma nessuno ci toglierà il piacere di… Leggere in libertà e di scrivere con il cuore in mano.

Ebook e casa editrice: un connubio sempre più diffuso

Il connubio ebook —> casa editrice non è una prerogativa solo di WePub. Anzi, sempre più case editrici fanno la scelta di entrare nel web. Non è solo una questione di costi, ma una questione di numeri. Il lettore italiano è una mosca bianca e spesso preda sempre degli stessi titoli, come sempre le stesse sono le tenaglie che bloccano l’autore esordiente. Ben vengano, allora, iniziative di ponte come quelle di WePub!

Condividi questo articolo su Google Plus

 

Scarica l’articolo in PDF

Print Friendly and PDFPrintPrint Friendly and PDFPDF

image_pdfimage_print

ABOUT THE AUTHOR

Annarita Faggioni

Founder e direttrice del progetto Il Piacere di Scrivere, copywriter e scrittrice.

Commenta

Calendario

dicembre: 2016
L M M G V S D
« Nov    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: