Intervista alla Genesis Publishing Editore

casa editrice genesis

Annarita ha aperto la sua casa editrice in e-book e oggi la racconta sul Piacere di Scrivere. Questa intervista è l’inizio di una proficua collaborazione con la Genesis Publishing, che proporrà i suoi libri, ma anche iniziative per autori esordienti.

A tu per tu con Annarita Calaudi

Pensavate che fossi io eh… Invece no, almeno per ora. Ecco la chiacchierata con Annarita Calaudi, direttrice editoriale della Genesis.

Annarita Calaudi
Annarita Calaudi, responsabile Genesis

1) Perché pubblicare in digitale?
Innanzi tutto, mi preme ringraziarLa per l’interesse che ha mostrato per la nostra Casa Editrice, ancora giovane, ma che tenta di ritagliarsi il suo “angolo di paradiso”. Detto ciò, rispondo al Suo quesito che, immagino, si pongono la maggior parte dei lettori.

La scelta del digitale è dipesa – all’inizio di questa avventura – da due fattori: il primo, quello più facilmente intuibile, è l’abbassamento (se non abbattimento) dei costi di partenza. Il capitale investito per avviare l’attività è stato certamente minore rispetto a quello richiesto per una CE con il cartaceo; secondo motivo, che ha preso il sopravvento con il raggiungimento della consapevolezza di ciò che stavamo creando, è quello inerente alla “nuova frontiera del libro”.

Ci siamo accorti che con un ebook potevamo raggiungere i quattro angoli del Pianeta con un semplice click. Tutto ciò ci ha affascinati e ci ha spinti a dar vita anche al progetto delle traduzioni, proprio per sfruttare questo vantaggio al meglio, ma di questo avremo modo di discuterne meglio. Molti nostri Autori ci chiedono la possibilità di pubblicare in cartaceo le loro Opere, eventualità che non escludiamo a priori, ma che abbiamo posto in secondo piano rispetto alla possibilità di “internazionalizzare” i nostri Scrittori con la traduzione dei loro manoscritti. Vista la nostra giovane età, penso che avremo tempo per tutto!

2) Tutto parte da un’idea: volete raccontarcela?
L’idea che ci ha spinti a intraprendere questo progetto editoriale si è basata essenzialmente sul nostro amore per la lettura e per il mondo editoriale in genere. A volte, quando mi chiedono cosa faccio nella vita, ho persino difficoltà a spiegarlo.

Non basta dire: sono un Editore o un Editor, poiché non è semplice – per chi non è del settore – comprendere nella sua interezza cosa significhi. Ma questo, nonostante tutto, non ci ha fatti desistere! Così ci siamo messi d’impegno e abbiamo dato fondo alle nostre conoscenze in materia. Non Le nascondo che, molte delle cose che so adesso le ho imparate strada facendo, con l’esperienza, ma questo credo sia quasi scontato.

Alla fine, volevamo solo dare la possibilità a giovani come noi, Autori esordienti e/o emergenti di poter esprimere il loro messaggio senza dover lottare contro invalicabili mulini a vento, con semplicità e umiltà e… speriamo di star portando a buon esito il nostro proposito.

3) Quanto tempo dedicate alla promozione sui social media?

casa editrice genesis
In sostanza, tutta la promozione che noi facciamo si basa sulla diffusione attraverso i social media. Blog e Magazine letterari, Facebook, Instagram, Twitter, Forum letterari, Sito web, cerchiamo di essere presenti ovunque e in maniera considerevole, senza eccedere però. Non siamo amanti dello spam selvaggio, noi “passiamo e diamo la notizia”, chi è interessato saprà dove trovarci.

Per esperienza, dal momento che prima di essere Editore sono una lettrice, ho constatato che la pubblicità massiva (soprattutto sui social network, laddove la gente passa del tempo per svagarsi e non solo per essere “bombardato” dalla pubblicità) risulta molto spesso fastidiosa, quasi invadente.

Facendo tesoro di ciò, abbiamo sviluppato una rete di affiliazioni con blog letterari, ai quali affidiamo le nostre newsletter (uscite, eventi promozionali, promozioni ecc.) lasciando a loro discrezione la possibilità di pubblicarle o meno.

4) Quali sono i generi di Vostro interesse?

Non abbiamo generi predefiniti. Siamo aperti a qualsiasi tematica, purché sia vettore di un messaggio coerente con la nostra linea editoriale. L’unico genere che rifiutiamo a priori è quello dell’erotico con linguaggio esplicito. Abbiamo avuto occasione di pubblicare romanzi con scene erotiche, ma abbiamo sempre tentato di mantenere in auge un registro lessicale consono e mai volgare.

A parte questo, valutiamo qualsiasi tipo di manoscritto: Fantasy, Romance, Romantic Suspense, Paranormal Romance, Urban Fantasy, Techno-Thriller, Spy, Poliziesco, Giallo, Noir, Esoterico, Saggio, Poetico. Abbiamo una collana per tutti i gusti.

5) La Genesis vanta la collaborazione di un traduttore interno alla redazione. Come si svolge la Vostra attività all’estero?
Come accennato prima, la Genesis Publishing ha dato fondo a tutte le Sue energie per la pubblicazione in lingua dei suoi Autori. Abbiamo messo su, per ora, due staff di traduttori (uno per la lingua inglese e uno per la lingua spagnola), che si stanno occupando della traduzione e della promozione di testi selezionati dal nostro catalogo tramite una ricerca di mercato concepita ad hoc. La promozione dei manoscritti si sviluppa così come facciamo per l’Italia, tramite una rete di blog letterari stranieri e affiliazioni con essi.

casa editrice genesis
Abbiamo una collana dedicata al progetto, chiamata “InOgniDove”. Qui, attualmente, abbiamo all’attivo una pubblicazione in spagnolo (La historia de una Cenicienta di Lucia Cantoni) e dove arriverà nel prossimo mese una seconda uscita (París, amor y otros desastres di Marta Savarino). In preparazione, per la lingua inglese, ne abbiamo altri due, di cui daremo notizia più avanti.

6) Come superate l’ostacolo del “libro di carta” durante le presentazioni e gli eventi?
Per quanto riguarda le presentazioni e gli eventi “fisici”, fino ad ora, non abbiamo potuto prepararne per ovvie ragioni. La nostra sede operativa si trova all’Estero e potrà capire bene le difficoltà che si incontrano in tale circostanza. Nonostante ciò, però, proprio negli ultimi tempi, siamo riusciti a partecipare attivamente nella promozione di uno dei nostri romanzi (Secrets di Tea Usai).

casa editrice genesis

L’Autrice ha fatto da “braccio e mente” per attivare i contatti nel luogo di residenza per l’organizzazione dell’evento in sé (che si terrà questo 16 maggio a Santorso in provincia di Vicenza), noi ci stiamo occupando della diffusione sul web della notizia attraverso newsletter a blog/magazine, un Giveaway promozionale, hashtag per Twitter, una pagina e un evento Facebook dedicato all’ebook. Speriamo che si potrà agire in tal senso anche con gli altri Autori.

image_pdfimage_print

ABOUT THE AUTHOR

Annarita Faggioni

Founder e direttrice del progetto Il Piacere di Scrivere, copywriter e scrittrice.

Commenta

Calendario

dicembre: 2016
L M M G V S D
« Nov    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: