Giornata Mondiale della Poesia

giornata mondiale della poesiaIl primo giorno di primavera è anche la Giornata Mondiale della Poesia. Quest’anno, però, la data del 21 Marzo coincide anche con la giornata per la lotta contro tutte le Mafie, permettendo anche una riflessione più alta.

La Giornata Mondiale della Poesia & la battaglia contro le Mafie

La poesia è stata considerata per molto tempo il veicolo dei valori e delle verità dell’Uomo. Questa concezione classica è stata completamente scardinata nel ‘900, quando le brutture della Prima Guerra Mondiale hanno mostrato all’Uomo e al poeta una vita ben diversa da quella che cantavano i Padri della letteratura.

Oggi la poesia ha perso completamente il suo rapporto con il reale: molto spesso o si arriva ad un lirismo esagerato, fatto di emozioni e di sogni (con cliché più o meno noti); oppure ci si spinge troppo al contingente, partendo dai fatti di cronaca. La coincidenza tra la Giornata Mondiale della Poesia, il primo giorno di primavera (da sempre simbolo della rinascita) e la giornata per la lotta contro le Mafie dovrebbe dirci qualcosa.

Ancora prima di essere poeti, questa giornata dovrebbe insegnarci a dare anima a quanto scriviamo. E a lottare contro le brutture della vita, senza piegarci a quelle che sono le mode letterarie più o meno velleitarie. Sognare una poesia diversa e realizzarla giorno per giorno potrebbe essere un ottimo modo per cambiare prospettiva, anche se sembra che non abbiamo abbastanza forza per cambiare il mondo da soli.

La Giornata Mondiale della Poesia dovrebbe essere per noi una sorta di Capodanno, dove darsi nuovi propositi letterari. Mi permetto di suggerirvene alcuni:

– Basta al “Sole, cuore, amore” e a tutta quella poesia vuota che eccheggia con prepotenza nei Baci Perugina e su Facebook.

– Basta con l’unica poesia del mondo… Non siamo i soli a scrivere e, grazie a Dio, non lo saremo mai.

– Basta girarsi dall’altra parte e alle distrazioni. A volte, sono i gesti inconsapevoli a fare più male.

Il poeta nel nostro tempo

E voi cosa ne pensate della poesia del nostro tempo e di come cambiarla in meglio?

image_pdfimage_print

ABOUT THE AUTHOR

Annarita Faggioni

Founder e direttrice del progetto Il Piacere di Scrivere, copywriter e scrittrice.

Commenta

Calendario

dicembre: 2016
L M M G V S D
« Nov    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: