Come gestire una pagina Facebook sui libri

pagina facebook libro

English Version

Gestire una pagina Facebook sembra semplice, ma non lo è, soprattutto quando si tratta di promuovere, attraverso la pagina, qualcosa di tuo: libri, racconti, ecc. Dalla mia esperienza su Un’anima ispirata, ti lascio qualche spunto utile.

Strategia, questa sconosciuta…

Nessuna azione ha efficacia se viene ripetuta senza strategia e senza pensare al “Perché” aprire quella pagina. Nessun medico obbliga ad aprire una pagina Facebook per aver pubblicato un libro e raccontare a se stessi “Apro la pagina, così comprano il mio libro” non basta, anzi è un danno alla scrittura. Ci sono tantissime pagine Facebook aperte (e magari con qualche fan) e abbandonate perché non convertono.

La pagina Facebook serve a curare le relazioni con i tuoi lettori o potenziali lettori. Per questo qui parlerò di “Un’anima ispirata”, la mia pagina sui miei libri/sulle mie poesie e non della pagina del blog. Per prima cosa, non ho puntato al grande numero, ma ho deciso di avere poche persone, potenzialmente interessate a quello che scrivo fuori dal lavoro.

Fissato un target, ho definito una strategia: devo pensare anche a chi non mi conosce e approda per caso sulla pagina (anche se su Facebook questo si verifica sempre meno) e non è detto che chi mi conosce online sappia che scrivo anche poesie e racconti.

Prima di tutto, devo far leggere quello che scrivo. Quindi parto con:

  • Aforismi;
  • Piccole poesie.

Rigorosamente in formato immagine. Devo rendere ciò che scrivo riconoscibile, ma anche facile da condividere: quindi eviterò testi troppo lunghi o difficili da capire. Non posso, però, creare una pagina di sole frasi, perché mostrerei troppo del libro (i lettori non sarebbero più curiosi di leggerlo).

Allora, per i romanzi, posso rendere il mio personaggio amministratore della pagina. Non si tratta di creare un account fake, ma di fare in modo che sia il personaggio a raccontare qualcosa di sé ai lettori, magari facendo “a turno” con gli altri protagonisti della storia. Per esempio, ora a gestire la pagina è Riyon Kiza, de “L’ombra di Lyamnay” di prossima uscita. Si è presentato così:

I giveaway con in palio un omaggio sono un altro metodo utile: si può chiedere agli utenti di condividere l’immagine del libro e mettere “Like” alla pagina, per poi scegliere a estrazione random (di solito si usa Random.org) il vincitore. Anche qui, mai troppo spesso, ma può essere utile per fidelizzare gli utenti.

Chiedi e il lettore ti risponderà. La pagina Facebook può essere anche un modo per ricevere feedback diretti sulla propria scrittura: se una poesia è bella o meno, se questo o quel personaggio andrebbero scritti meglio, se c’è qualcuno che si offre di fare una recensione (senza utilizzare messaggi random su Facebook…).

pagina facebook libro

Abitua il lettore con degli appuntamenti fissi. Non è detto che tu debba pubblicare tutti i giorni qualcosa, ma è importante che ciò che pubblichi sia di qualità. Il lettore saprà che pubblichi qualcosa di nuovo e di bello ogni settimana e tu, con l’idea della “rubrica”, saprai in parte cosa cercare di volta in volta. Per esempio, con la rubrica #cosedellaltroscrivere (collegata a Goodreads, che è il mio spazio come autrice) affronterò con ironia un tema legato all’editoria da scrittrice, quindi in modo completamente diverso rispetto al blog.

Hashtag quando necessario. Se c’è una promozione sul tuo libro, forse sarebbe il caso di dirlo con un hashtag ad hoc. Facebook non è Twitter, ma identificare i contenuti aiuta.

Fin qui ho parlato solo di pagine Facebook, senza riferimenti grafici (copertina, immagine profilo, scelta strategica dei colori, ecc.), né alle risorse a pagamento che comunque il social offre. Se avrò richieste per approfondire l’argomento, ne parlerò in un corso online per spiegarti come usare anche questi strumenti.

image_pdfimage_print

ABOUT THE AUTHOR

Annarita Faggioni

Founder e direttrice del progetto Il Piacere di Scrivere, copywriter e scrittrice.

Commenta

Calendario

dicembre: 2016
L M M G V S D
« Nov    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: