Frasi come occasione di rinascita: il blog di Massimiliano Cascione

sensazioni dirette il blog delle frasi

sensazioni dirette il blog delle frasiLe frasi sono il modo più semplice per esprimersi e per dare alla propria anima una dimensione “fisica”, anche sui social network. Oggi intervistiamo Massimiliano Cascione e gli chiediamo del suo blog “Sensazioni Dirette”, luogo dove questo modo di sognare prende vita.

“Credo che la popolarità di frasi e aforismi sia dovuta alla capacità che gli stessi hanno di colpire…”

1) Come nasce la tua passione per il blogging?

Sinceramente il Blog “Sensazioni dirette” non nasce per passione verso il blogging ma da una necessità, la necessità di comunicare quello che penso attraverso un canale che dia più visibilità ai miei stessi pensieri. Sorge spontaneo allora chiedere : “Non andava bene un classico social network?”.

La mia risposta è no. E non perché un social network è un grande strumento, sicuramente più potente di un blog in termini di visibilità, ma è anche un “contenitore multi specie”, il mio bisogno è diverso invece, è quello di avere uno spazio, un blog appunto, che tratti solo l’argomento Sensazioni Dirette, e per sensazioni dirette intendo tutto quello che mi passa per la testa che possa (a mio avviso) essere utile, o piacevole da leggere, o soddisfacente, magari in grado di generare dibattiti e riportare la gente a pensare e parlare, soprattutto i giovani come me nei quali noto un incalzante standardizzazione delle menti, e la cosa non mi piace molto:

preferisco le persone che la pensano diversamente e che discutono, tanto per citare un grande, Voltaire, diceva : ” Non la penso come te… ma darei la vita per farti dire quello che pensi”.

Massimiliano Cascione2) Le frasi e gli aforismi sono molto diffusi (soprattutto su Facebook). Secondo te, cosa li rende così popolari?

Credo che la popolarità di frasi e aforismi sia dovuta alla capacità che gli stessi hanno di colpire, esprimere verità, ed emozionare attraverso l’uso di pochissime parole. La sintesi è da sempre uno strumento affascinante, il mio artista preferito, Vasco Rossi, nel discorso che tenne in occasione della cerimonia di laurea a lui conferita honoris causa nel 2005, afferma: ” …le parole devono essere poche e perfette, oneste e sincere, secondo me le minime e indispensabili e c’è uno sforzo, una ricerca stilistica dietro tutta questa semplicità…”

3) La letteratura può viaggiare anche attraverso una frase o un cinguettio?

Certo, la letteratura è importante per le parole, i contenuti, gli insegnamenti e gli stili, ben vengano frasi e cinguettii (o Tweet che dir si voglia) che in qualche modo offrono il servizio della promozione letteraria attraverso citazioni, giudizi, pareri, etc…

4) “Sensazioni Dirette” è il titolo evocativo che hai dato al tuo blog. Vuoi spiegarci il perché di questo nome?

Sensazioni Dirette è un titolo esaustivo di per sé, è una manifestazione di volontà di scrivere frasi, aforismi o sensazioni, prima che passino dal filtro della razionalità, scriverle così come nascono, dallo stomaco. Certo non nascono spesso, ci sono periodi morti ed altri di grande ispirazione, ma questo dipende solo da due fattori, gli eventi e la capacità di captarli. Occorrono stimoli per scrivere.

5) Domanda tecnica: come ti trovi su Blogger?

Non ho esperienze con altre piattaforme, ma posso certamente affermare che Blogger offre un servizio impeccabile sia sotto il punto di vista grafico/cromatico, di impaginazione ecc, che sotto l’aspetto tecnico in riferimento al servizio di controllo visite, post, commenti.
In generale risulta essere molto versatile (si adatta bene alle esigenze del blogger), professionale e di semplice utilizzo.
Utile anche l’app per Android che personalmente utilizzo, anche se non con periodicità uguale a quella del portale classico tramite notebook.

6) Come è possibile contattarti?

Per contattarmi si possono utilizzare i link a Facebook e Twitter presenti sul blog sotto la voce “Max on other Sites”. potete contattarmi anche via e-mail.

Un saluto a tutti i lettori e visitatori de “Il Piacere di Scrivere” e ad Annarita Faggioni.

Massimiliano Cascione.

image_pdfimage_print

ABOUT THE AUTHOR

Annarita Faggioni

Founder e direttrice del progetto Il Piacere di Scrivere, copywriter e scrittrice.

Commenta

Calendario

dicembre: 2016
L M M G V S D
« Nov    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: